img-0

Evoluzione ed Analisi delle MMA: Durata e Finalizzazioni

Cerca nel sito

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp
Email

Articoli recenti

Volendo analizzare la complessità delle MMA e la moltitudine di fattori che devono essere considerati (come i gesti tecnici, i carichi di allenamento, la dieta ed il taglio del peso, la preparazione alla gara e la diminuzione del rischio infortunio), i fighter e i coach si ritrovano ad essere buttati all’interno del complesso puzzle della performance e devono fare di tutto per cercare di risolverlo al meglio.

A tutto ciò si aggiungono inoltre le preferenze stilistiche di combattimento, l’esperienza del fighter, i tempi di preparazione generale e specifica, le strategie tattiche da applicare che creano sicuramente un ulteriore margine di vantaggio competitivo.

Considerando tutto quello che abbiamo appena detto, è facile intuire che con tutte queste variabili ci si possa sentire “travolti” dalla complessità.

Proprio per questo ho deciso di iniziare questa rubrica in cui nel tempo analizzeremo vari aspetti delle MMA.

Per farlo mi sto avvalendo dello studio di due volumi elaborati direttamente dalla UFC Performance Institute e che insieme compongono oltre 550 pagine di dati, test effettuati, analisi delle statistiche ed evoluzione delle MMA nel tempo.

Grazie a questa rubrica avremo modo quindi di rispondere alle costanti domande che si pongono continuamente anche i più forti fighter al mondo:

  • Come posso distribuire correttamente le mie sessioni di allenamento nella settimana?
  • Qual è il modo migliore di gestire il taglio del peso?
  • Cosa dovrei fare quando viaggio oltreoceano per svolgere un match?
  • Come devo lavorare su un infortunio per essere sicuro di poter competere comunque?

Il mio scopo sarà quello di fornirvi un sunto in pillole di tutto ciò che è necessario sapere per preparare al meglio il fighter di MMA, togliendovi però l’incombenza di dovervi studiare tutti i dettagli dell’analisi del modello prestativo delle MMA che hanno effettuato in UFC.

Ma perché per migliorare nelle MMA dovreste leggervi questo e i prossimi articoli che usciranno nel tempo?

Il motivo è semplice è sta nel fatto che la UFC Performance Institute ha strutturato un programma di “reverse engineering” per studiare accuratamente le MMA, la loro evoluzione, come questo programma influenza i fighter e viceversa e gli specifici fattori che determinano maggior probabilità di vittoria.

Sono infatti partiti dall’ottenere un’accurata comprensione di cosa accade durante una competizione di MMA e le tendenze di vittoria…

Hanno considerato a pieno il comportamento della fisiologia dell’uomo, dell’attitudine mentale e delle varie skill…

Hanno effettuato un’analisi per comparare in modo oggettivo le capacità atletiche dei fighter con quelle del resto della popolazione atletica…

Ed infine, da tutto ciò, hanno successivamente redatto le strategie di allenamento da applicare secondo gli specifici bisogni del singolo fighter…

Sono quindi più che sicuro che nel tempo ricaverete un sacco di informazioni utili per comprendere e migliorare nelle MMA.

Ma iniziamo subito analizzando lo svolgimento della competizione e quale è stata la sua evoluzione statisticamente parlando.

Voglio chiedervi se avete mai pensato a quanto dura in media un match di MMA e probabilmente voi mi rispondereste pure che un match può durare 3 o 5 round da 5 minuti l’uno…

Ma se vi dicessi che se facciamo la media di tutti gli incontri disputati dal 2002 al 2019 in UFC non superiamo nemmeno i 13 minuti totali ci credereste?

Intanto è proprio così…

In questo primo grafico che vedete si può notare qual è il tempo medio degli incontri ed il suo andamento negli anni

img-4
Andamento della durata totale media di un incontro di MMA nel tempo

Nel 2002 la durata media era intorno agli 8 minuti, mentre nel 2017 eravamo intorno agli 11 minuti…

E nel triennio 17-19 tale media è aumentata ancora.

Per contestualizzare meglio l’argomento, dobbiamo considerare che tale grafico tiene conto di tutti gli incontri tenuti in tutte le categorie di peso.

Per parere personale però, se non ho sbagliato a leggere qualcosa durante lo studio di questi volumi, ritengo che quelli della UFC PI abbiamo commesso un piccolo errore in quanto, oltre a tenere in considerazione tutte le categorie di peso (e questo potrebbe pure starci per avere una visione generale), hanno tenuto in considerazione pure tutti gli incontri effettuati sia sui 3 round che sui 5 round.

Nel documento non c’è scritto il dettaglio di quanti match hanno tenuto in considerazione, ma presupponendo che le MMA si sono diffuse sempre di più nel mondo disputando sempre più incontri, e se consideriamo “una media” di 15 incontri al mese (attualmente ne fanno in media una ventina al mese), per 12 mesi, per i 15 anni circa di monitoraggio… siamo intorni intorno a poco meno 2000 match, circa 1900…

E considerando che in una singola serata circa il 75% degli incontri sono da soli 3 round, possiamo intuire quindi che sicuramente questo dato sulla durata media viene abbastanza sfalsato dalla forte influenza dei round da 3 minuti…

Ciò detto, analizzando comunque il grafico, si può notare che vi è un incremento pressocché costante nel tempo. Ma perché avviene tutto ciò?

A mio personale parere la causa è da attribuire in gran parte al fatto che negli anni gli atleti si sono evoluti, hanno migliorato di gran lunga la propria preparazione sia atletica che tecnica…

Continuando su quest’analisi e volendo andare più nello specifico suddividendo il tutto in base alle categorie di peso, possiamo inoltre notare che nelle categorie più leggere i tempi sono più lunghi rispetto alle categorie più alte e, ad eccezione dei featherweights (ovvero dei pesi piuma), vi è un andamento decrescente man mano che si sale di categoria…

img-5
Durata media di un match suddivisi per categoria di peso

Come mai salendo di categoria la durata media dei match diminuisce?

Forse perché nelle categorie più pesanti ci si affatica più facilmente? Potrebbe suonare logico ma non è così…

Lo vedremo nel prossimo articolo, restate sintonizzati

PER ASPERA AD ASTRA